Agostino Ciampelli

Titolo

Eva porge la mela ad Adamo

Autore

Agostino Ciampelli

Tecnica

Olio su tela

Anno

Dimensione

cm 44,5 x 53

Note

La pittura del Seicento a Firenze è debitrice delle riforme già intraprese a Fine Cinquecento: a Firenze era nato un movimento anti-manieristico grazie all’intervento del pittore Santi di Tito, tornato da Roma. L’opera qui a tergo fa parte degli assetti ancora tardo manieristici simili a quelli di Agostino Ciampelli, Firenze 1565 – Roma 1630. L’analisi delle stesure e dell’immagine fa supporre una datazione entro la prima metà del XVII secolo e debiti nei confronti dell’Allori, ma anche influenze dal Curradi, dal Tarchiani e analogie con Gregorio Pagani.

Sei interessato a questa opera? Compila il modulo per contattarci!