Scuola Bolognese

Titolo

Madonna con Bambino e Santo

Autore

Scuola Bolognese

Tecnica

Decollage su tela

Anno

XVII secolo

Dimensione

cm 40 x 25

Note

La cartapesta fu fiorente a Bologna, dove era attivo lo scultore Angelo Gabriello Piò, Bologna 1690-1769, impegnato a gestire, in prima persona e con autorevolezza, l’elegante messinscena del barocchetto bolognese, modellando statue anche con la cartapesta. Quindi quest’arte fu esercitata a Bologna durante tutto il 1700 e furono, forse, i bolognesi ad esportarla in Francia. Quest’opera raffigurante Madonna con Bambino e Santo, superstite di cornice dorata e modellata a motivo di volute e rocailles, è un raro esempio di un’arte poco conosciuta oggigiorno, ma già utilizzata da Donatello a Firenze che la diffonde nel Veneto, in Umbria e nelle Marche e infine nel resto dell’Italia.

Sei interessato a questa opera? Compila il modulo per contattarci!